Stiramento Muscolare

Lo stiramento è una lesione muscolare dolorosa che spesso colpisce gli sportivi, anche amatoriali. Chi pratica attività sportiva può facilmente incorrere in uno stiramento muscolare, soprattutto a carico degli arti inferiori.

Si tratta di una lesione più o meno estesa, ma non grave come lo strappo.Nel caso dello stiramento, infatti, le fibre muscolari non si rompono, ma si allungano eccessivamente lesionandosi in qualche punto e provocando, quindi, non solo immediato dolorema anche contenuti versamenti di sangue.

Generalmente la causa più comune di uno stiramento è lo sforzo muscolare eccessivo “a freddo”. Infatti quando le fibre del muscolo non sono state adeguatamente preparate da esercizi di riscaldamento e di stretching prima di un allenamento intenso, possono subire dei traumi e quindi stirarsi.

Anche una caduta, o un movimento brusco possono procurarci uno stiramento. A parte le gambe – tipico e comune lo stiramento del polpaccio – anche la schiena e la muscolatura addominale o quella delle braccia può stirarsi provocandoci dolore.

Quest’ultimo può essere anche intenso a seconda della zona in cui si produce la lesione e dell’stensione delle fibre coinvolte.
La prima cosa da fare, immediatamente dopo aver subito lo stiramento, è quella di mettere la parte colpita a riposo, in una posizione comoda e applicare degli impacchi freddi.